Come partecipare

Lo Storython è aperto a tutti i cittadini, associazioni, scuole e aziende dell’Unione Europea, storyteller professionisti e non, creativi, comunicatori e graphic e web designer. È possibile partecipare singolarmente o in gruppi di lavoro.

[thb_divider]

PRESENTAZIONE DEI CONCEPT (PROPOSTE DI STORYTELLING)

Tutti coloro che desiderano partecipare allo Storython devono presentare un concept narrativo (3000 battute) che:

– sviluppi uno dei seguenti temi, sulla base delle finalità e del target suggeriti
– riguardi il territorio piemontese e possibilmente utilizzi OpenStreetMap se rappresenta territorialmente informazioni
– preveda la realizzazione di un prodotto comunicativo digitale ( infografiche, siti, blog, web e mobile app, video, web-serie, video mapping, video interattivi, web-doc, applicazioni di realtà aumentata, visualizzazioni 3D, performance interattive digitali, o altri format simili)

TEMI

Promuovere agricoltura e territorio, pensando al sociale, proposto da Coldiretti Torino
Promuovere il Nizza DOCG e il territorio, proposto da Associazione Produttori del Nizza

[thb_divider]

DEADLINE PER INVIO DEI CONCEPT

Saranno presi in considerazione ai fini della competizione esclusivamente i concept inviati entro le ore 23.00 di domenica 29 marzo 2015 all’indirizzo email contest@cr.piemonte.it

[thb_divider]

SELEZIONE DEI CONCEPT

I concept ricevuti verranno valutati da una Giuria di esperti, che selezionerà le proposte da ammettere alla seconda fase dello Storyton: la realizzazione vera e propria degli storytelling.

Per ogni concept i criteri di selezione saranno i seguenti:

– sviluppo ed efficacia della capacità narrativa
creatività e originalità
– adeguatezza delle competenze tecnologiche necessarie per sviluppare il progetto
localizzazione territoriale, utilizzo di OpenStreetMap e di Open Data
aderenza del progetto a tema, finalità e target richiesti

 

ELABORAZIONE DEGLI STORYTELLING E INDIVIDUAZIONE DEI VINCITORI

La seconda fase dello Storython ha inizio giovedì 9 aprile 2015 con un workshop in occasione dell’evento #PA140 organizzato dal Consiglio regionale del Piemonte.

I proponenti saranno seguiti da tutor dello staff di Piemonte Visual Contest e avranno a disposizione referenti degli enti coinvolti.

L’elaborazione degli storytelling è autonoma. Sono previsti incontri di tuning sulla progressiva realizzazione del progetto.

L’elaborazione dei progetti avrà termine entro le ore 23.00 di domenica 10 maggio 2015.

 

PREMI

La Giuria premierà il migliore progetto realizzato per ciascuno dei due temi proposti.

Promuovere agricoltura e territorio, pensando al sociale
Prodotti della Coldiretti Torino

Promuovere il Nizza DOCG e il territorio
Bottiglia Magnum di Nizza DOCG e degustazione presso una delle cantine associate

 

Tutti gli storytelling saranno pubblicati su Piemonte in Pillole, sezione del sito del CSI Piemonte dove sono già presenti i progetti della passata edizione.

[thb_divider]

GIURIA

Fabio Malagnino
Giornalista, Responsabile Open Government e Media Civici del Consiglio regionale del Piemonte

Giulio Lughi
Professore di Teorie e Tecniche dei Nuovi Media, Interactive Storytelling, Culture dei Media Digitali all’Università di Torino

Giuliana Bonello
Direzione Strategie e Rapporti con i Consorziati del CSI Piemonte

Luca Indemini
Giornalista di TOP-IX e LaStampa Web

Laura Pippinato
Graphic designer di TOP-IX

Monica Piscella
Giornalista, specializzata sul tema “wine and food”
[thb_divider]

MATERIALI
Freccia Link   Regolamento
Freccia Link   Brief Coldiretti Torino
Freccia Link   Brief Associazione Produttori del Nizza
Freccia Link   Scheda per la candidatura dei concept
Freccia Link   Flyer Storython